CONDIZIONI DI VENDITA

Le condizioni di vendita riportate qui di seguito indicano, con estrema chiarezza e nel pieno rispetto delle vigenti normative a tutela dei consumatori, le condizioni e le modalità con cui potrai effettuare i tuoi acquisti online sul sito calzetteriacolleoni.it in modo facile, sicuro, veloce e conveniente, pertanto ti invitiamo a leggerle.

Per  ulteriori  informazioni, puoi contattarci all’indirizzo marketing@calzetteriacolleoni.it .

Il nostro team è sempre a tua disposizione!

CONDIZIONI DI VENDITA AI SENSI DEL D.lgs. 22/5/1999, n. 185 SUI CONTRATTI A DISTANZA.
I rapporti commerciali di compravendita sul sito calzetteriacolleoni.it sono regolati dalle presenti condizioni:

Art. 1. SOGGETTI

Fornitore: Calzetteria Colleoni di Colleoni Elia con sede legale in Italia in Via Giordano, 37 – 20833 – Giussano, (MB); Partita Iva 09725430962. Cliente: il soggetto (impresa, professionista, consumatore privato, etc.) identificato dai dati inseriti all’atto della registrazione e accettazione delle presenti condizioni generali ed in proposito valgono le garanzie di cui al successivo articolo 11.

Art. 2. OGGETTO DEL SERVIZIO.

Tramite il servizio e-commerce, calzetteriacolleoni.it (il Fornitore) mette a disposizione del Cliente uno scaffale virtuale dal quale è possibile visionare online ed acquistare diversi prodotti.
Il Cliente potrà visionare il catalogo elettronico e le offerte di calzetteriacolleoni.it, ma potrà effettuare acquisti presso il Fornitore solo in seguito all’accettazione delle presenti condizioni di vendita e alla propria registrazione, inserendo ogni volta per l’identificazione il nome utente (User-ID) e la password (per l’accesso alle aree protette del sito).

Art. 3. NATURA DEL RAPPORTO E CASI DI NON APPLICABILITÀ DELLE NORME A TUTELA DEI CONSUMATORI.

In conformità a quanto previsto dalle leggi nazionali e comunitarie attualmente in vigore, il rapporto economico tra il Fornitore e il Cliente è disciplinato dalla normativa a tutela dei consumatori esclusivamente nel caso in cui il Cliente acquisti per scopi personali estranei alla propria attività lavorativa. Pertanto ai rapporti tra il Fornitore ed il Cliente che acquista per finalità inerenti la propria attività lavorativa fornendo la propria Partita IVA non si applicano le normative a tutela dei consumatori tra cui in particolare il D.Lgs. n.185 del 1999 (contratti conclusi a distanza), D.Lgs n.50 del 1992 (diritto di recesso) e artt 1469 bis e segg. c.c.

Art. 4. PREZZI.

Salvo diversa indicazione scritta tutti i prezzi indicati sono da intendersi “IVA inclusa” ed espressi contemporaneamente in Euro. La validità dei prezzi indicati è sempre e solamente quella indicata dalla procedura (carrello) nel momento stesso dell’inoltro dell’ordine al Fornitore. I prezzi di alcuni o tutti i prodotti possono infatti variare anche più volte nello stesso giorno senza necessità di alcun preavviso.

Art. 5. metodi di PAGAMENTO.

Il pagamento avviene tramite carta di credito (Paypal), carta prepagata (Postepay) o Bonifico Bancario. Il pagamento mediante carta di credito avviene attraverso il servizio Paypal che garantisce massima sicurezza, riservatezza e correttezza nelle transazioni. È possibile effettuare il pagamento anche mediante bonifico bancario. Le coordinate per il pagamento verranno comunicate dopo l’ordine.
Le spese di accredito con Postepay o Bonifico Bancario richieste dagli istituti di credito del Cliente sono a carico del Cliente.
Al Fornitore deve essere accreditato per intero il costo dei prodotti acquistati. In caso contrario il bonifico verrà stornato con oneri a carico del Cliente e l’ordine non potrà essere evaso.

Art. 6. ORDINI DI ACQUISTO.

Ordini o prenotazioni per materiale non disponibile, in tutto o in parte, verranno gestiti previo avviso e indicazioni al cliente. Ogni ordine è contraddistinto da un codice univoco (numero ordine) e contiene l’indicazione della data di inoltro al sistema, il dettaglio degli articoli acquistati, gli oneri di spedizione e confezionamento dei singoli prezzi iva inclusa in Euro, il riepilogo costi totale indicato in Euro. Il Cliente accetta che le comunicazioni inviate dal Fornitore ed inerenti l’ordine da questi ricevuto avvengano in formato elettronico e-mail (posta elettronica) e tramite servizio Web. In proposito valgono le comunicazioni di cui al successivo articolo 13.

Art. 7. SPEDIZIONI E CONSEGNE.

Il Fornitore effettua le spedizioni al Cliente con corrieri espressi selezionati e la merce viaggia in porto franco con spese e rischi del trasporto a integrale carico del Cliente stesso. Tali spese e altri oneri eventualmente connessi al trasporto e/o alla spedizione dei prodotti sono conteggiate e dettagliate nella conferma d’ordine.
7.1 Termine di decadenza per far valere le difformità. Al momento della ricezione della merce al proprio domicilio il Cliente dovrà verificare l’integrità dei colli e la corrispondenza quantitativa e qualitativa con quanto indicato nel documento accompagnatorio. In caso di discordanze e/o difformità sarà cura del Cliente far annotare esattamente le stesse sul documento accompagnatorio a pena di decadenza di far valere i propri diritti in proposito. Il Cliente dovrà denunciare la sussistenza di vizi della fornitura nel termine di decadenza di 10 giorni dalla data di consegna degli articoli, mediante lettera raccomandata, ai sensi del D.Lgs. 185/99, obbligandosi in ogni caso alla conservazione degli stessi, al fine di consentire al Fornitore le verifiche sull’entità dei vizi riscontrati. Decorso detto termine, gli articoli dovranno considerarsi accettati. In proposito valgono le comunicazioni di cui al successivo articolo 9.

Art. 8. TERMINI INDICATIVI DI CONSEGNA.

Il Fornitore come tempi indicativi per la consegna al Cliente 3/5 giorni lavorativi (escluse alcune piccole località quali comuni montani di difficile accesso, sabato e festivi esclusi), dipendentemente dalla modalità di spedizione selezionata in fase di acquisto. Questi tempi indicati decorrono dalla data della conferma d’ordine inviata da calzetteriacolleoni.it al Cliente.

Art. 9. DIRITTO DI RECESSO.

Può esercitare il diritto di recesso (e recedere dal contratto per qualunque motivo) il cliente-consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale).
Per esercitare tale diritto il cliente dovrà inviare a Calzetteria Colleoni una comunicazione entro 14 giorni lavorativi dalla data di consegna della merce unitamente al modulo di autorizzazione che Calzetteria Colleoni avrà provveduto ad inviare al cliente su sua esplicita richiesta a mezzo mail all’indirizzo marketing@calzetteriacolleoni.it.
Si specifica che il sabato non è considerato giorno lavorativo. Fa piena prova della ricezione la data riportata sulla bolla di consegna.

Art. 10. GARANZIE SUI PRODOTTI.

Il Cliente accetta, al momento dell’acquisto, integralmente, le condizioni di garanzia commerciale e assistenza eventualmente offerte dai produttori degli articoli acquistati che possono essere indipendenti dal volere del Fornitore il quale pertanto non risponde di tali condizioni di garanzia e assistenza.

Art. 11. GARANZIE PRESTATE DAL CLIENTE.

11.1 Il Cliente garantisce, assumendosi ogni responsabilità inerente e tenendo indenne il Fornitore da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, che i propri dati, forniti all’atto dell’accettazione delle presenti condizioni generali, sono veritieri e permettono di individuare la vera identità del Cliente stesso il quale si impegna altresì ad informare immediatamente il Fornitore in forma scritta, anche a mezzo e-mail, di ogni variazione dei dati forniti. In proposito valgono le comunicazioni di cui al successivo articolo 13. 11.2 Al momento della registrazione, vengono attribuiti al Cliente un nome utente (User-ID) e la password, per l’accesso alle aree protette del sito, il cui uso congiunto identificherà il Cliente stesso in maniera univoca e consentirà a quest’ultimo di effettuare acquisti. 11.3 Il Cliente è informato del fatto che gli ordini di acquisto emessi mediante l’uso congiunto del nome utente, password sono validi e vincolanti e che la disponibilità di entrambe da parte di terzi consentirebbe a questi ultimi di emettere ordini regolari che vincolano il Cliente, identificato da nome utente e password, ad accettare il ricevimento della merce ordinata e al pagamento di quanto dovuto. 11.4 Il Cliente è tenuto a conservare sia il nome utente che le password con la massima diligenza, mantenendoli entrambe segreti per tutta la durata del rapporto con il Fornitore. Il Cliente è inoltre informato della necessità di comunicare al Fornitore un indirizzo e-mail valido al fine di permettere al Fornitore l’inoltro delle conferme di ordine ed ogni eventuale comunicazione. 11.5 Il Cliente si impegna a notificare immediatamente e comunque per iscritto al Fornitore l’eventuale furto, smarrimento o perdita della password. 11.6Il Fornitore si riserva la facoltà di non attivare o di sospendere il servizio in qualsiasi momento qualora i dati forniti risultassero errati o non esistenti. 11.7 Il Cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 3 e 4 del D.Lgs 185/99.

Art. 12. LIMITAZIONI DELLE RESPONSABILITÀ.

12.1 Qualunque informazione relativa ai prodotti venduti dal Fornitore si basa esclusivamente sui dati pubblicati e resi noti dai rispettivi produttori. 12.2 Il Fornitore declina inoltre ogni responsabilità per malfunzionamenti, interruzioni dei servizi, degrado di prestazioni siano questi dovuti o meno a cause di forza maggiore o caso fortuito, quando non siano direttamente imputabili al Fornitore stesso per suo dolo o colpa grave. 12.3 In nessun caso il Fornitore potrà essere ritenuto responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi per danni indiretti o consequenziali, perdite di produzione, costi subiti o mancati profitti derivanti da ritardata o mancata consegna del prodotto o a seguito della mancata esecuzione del Contratto per cause ad esso non imputabili, avendo il consumatore diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.

Art. 13. COMUNICAZIONI ELETTRONICHE.

13.1 Il Cliente accetta che la notifica e le comunicazioni inerenti tutti i servizi on-line (comprese quelle relative agli ordini di acquisto) siano effettuate dal Fornitore in formato elettronico e-mail (posta elettronica) e tramite servizio Web, ne riconosce la piena validità e rinuncia espressamente fin d’ora a disconoscere il contenuto delle dichiarazioni inviate e/o ricevute in formato elettronico. Il Cliente è informato e accetta che il Fornitore tenga archivio dei file log sui propri sistemi inerenti la tracciabilità delle operazioni di preventivazione e passaggio ordine e ne riconosce la validità al fine di ricostruzione eventuale dei rapporti posti in essere. 13.2 Sulla base di tale leggittimità dei sistemi informatici di trasmissione, e per corrispondere alle esigenze di razionalizzazione e semplificazione delle procedure di contabilizzazione, il Cliente accetta che il Fornitore invii la fattura via posta elettronica (legge Iva, art. 21, comma 1, del Dpr n. 633/72). L’emissione dello scontrino si considera effettuato all’atto del pagamento dell’ordine effettuato. Lo scontrino s’intenderà ricevuto nel momento delle ricezione della merce inviata da calzetteriacolleoni.it

0